Formazione – come riconoscerla, qual è la minaccia?

Si parla molto di quanto sia importante l’attività fisica nella nostra vita. E’ vero, ma tutto con moderazione. Un errore molto comune dei tifosi di formazione, soprattutto i principianti, è quello di spalla troppo. La mancanza di tempo per la rigenerazione e costringendo il corpo a fare troppi sforzi è un modo rapido di sovrallenamento, che può avere conseguenze spiacevoli per la nostra salute. Cos’è il sovrallenamento, come riconoscerlo, qual è la sua minaccia e come evitarlo se vogliamo continuare a praticarlo sistematicamente?

Cos’è il sovrallenamento?

Quando si inizia l’allenamento, gli effetti sono visibili abbastanza rapidamente, il che rende molte persone più disposte ad allenarsi e molto di più. Per ottenere risultati ancora migliori, decidiamo di sollevare più pesi o di percorrere distanze più lunghe per stimolare il più possibile il corpo a lavorare.

przetrenowanie1

Dare tutto e superare i propri limiti è una buona cosa per qualsiasi atleta, ma è necessario sapere quanto ci si può permettere. La formazione avviene non solo per i principianti, ma anche per i professionisti che non vedono gli effetti dei loro sforzi per lungo tempo.

Il sovrallenamento è un disturbo delle funzioni rigenerative dell’organismo, che porta a cambiamenti fisici e mentali. Spesso viene confuso con la fatica (una caduta di forma a breve termine), ma dura più a lungo e richiede alcune azioni complesse.

Come si riconosce il sovrallenamento? Sintomi di sovrallenamento

Il sovrallenamento è difficile da riconoscere, può essere confuso con allergie, freddo e persino depressione. Tuttavia, se vi allenate molto e notate i sintomi elencati di seguito, potreste voler pensare al riposo e alla rigenerazione.

Sintomi fisici di sovrallenamento:

  • un declino del fitness e della forma fisica;
  • fatica costante;
  • tremori muscolari;
  • deterioramento dei risultati dell’attività fisica;
  • nessun risultato degli esercizi;
  • problemi di sonno;
  • aumento della sudorazione;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • a volte la temperatura è elevata;
  • perdita di peso;
  • disturbi mestruali nelle donne;
  • dolori muscolari e articolari.

Sintomi psicologici di sovrallenamento:

  • il calo della libido;
  • disturbo della concentrazione;
  • fastidio;
  • un declino dell’autostima;
  • un peggioramento della motivazione;
  • apatia.

Quali sono i motivi del sovrallenamento?

Il trattamento del sovrallenamento può essere complicato, quindi è meglio prevenirlo. Per fare questo, dobbiamo sapere cosa favorisce il sovrallenamento.

przetrenowanie2

Consigliamo: Titanodrol.

Le cause più comuni di sovrallenamento sono….:

  • un piano di addestramento non corrispondente;
  • sforzo eccessivo durante l’allenamento;
  • troppo addestramento;
  • dieta sbagliata;
  • non c’e’ tempo per rigenerarsi;
  • troppo esercizio fisico;
  • scarsa o nulla qualità del sonno.

Se non sai come allenarti per evitare il sovrallenamento, è meglio consultare i tuoi personal trainer. Dovremmo anche ricordare che le persone che si allenano molto, mostrano un maggiore bisogno di nutrienti e la quantità di cibo. Non a caso gli atleti utilizzano spesso un’integrazione che li aiuta a nutrire e accelerare la rigenerazione muscolare.

Cosa devo fare per evitare il sovrallenamento?

Le persone con conoscenze adeguate sono consapevoli del rischio di sovrallenamento e sanno che a volte è meglio dare riposo al corpo piuttosto che decidere per l’allenamento successivo. Tuttavia, le ambizioni elevate e l’impostazione della barra troppo alta rendono il sovrallenamento un problema per molti amanti dell’attività fisica. Ecco alcuni suggerimenti da seguire per evitare il sovrallenamento.

Utilizzare un piano di formazione individuale

Ogni piano di esercizi dovrebbe essere adattato al livello di sofisticazione dell’operatore. Molti principianti contano sui risultati più rapidi possibili, il che significa che hanno troppi compiti da svolgere senza muscoli adeguatamente rinforzati e in buone condizioni. Nel caso dello sport, non vale la pena di buttarsi subito nelle acque profonde. Iniziare la vostra avventura con la palestra con pesi pesanti ci farà più male che bene. Anche se vogliamo essere addestrati come un collega che pratica accanto a noi, dobbiamo tenere conto del fatto che ci metteremo gradualmente in forma. Una barra troppo alta all’inizio è una via breve per lesioni, lesioni e sovrallenamento, che possono avere gravi conseguenze per la salute.

Ricordare la dieta e la supplementazione

Nessun allenamento ci darà i risultati di cui abbiamo bisogno, a meno che non lo integriamo con le sostanze nutritive di cui il nostro corpo ha bisogno per funzionare correttamente. Le persone che fanno molto esercizio fisico mostrano un maggiore fabbisogno calorico, soprattutto di proteine e carboidrati. Una dieta appropriata ed equilibrata sosterrà la crescita e la rigenerazione dei nostri muscoli, fornendo al nostro corpo il carburante per sostenere l’allenamento.

mass extreme

Vale la pena sapere che durante l’esercizio fisico intensivo, le sostanze nutritive che prendiamo dal cibo possono non essere sufficienti, quindi vale la pena di raggiungere per gli integratori alimentari per gli atleti. È meglio utilizzare quelli composti da ingredienti naturali: un integratore proteico o prodotti di massa quali Mass Extreme o l’aggiunta di energia Titanodrol.

Expansil Cream - per sapere .

Vedi una sintesi dei 5 migliori integratori per il guadagno di massa muscolare!

Mantenere la tecnica giusta

La tecnologia giusta è la chiave del successo. Il risultato di un cattivo esercizio fisico può essere la mancanza di risultati, quindi vogliamo praticare sempre più intensamente, e questo è il prossimo passo verso il sovrallenamento. Una cattiva tecnica può anche avere conseguenze sotto forma di lesioni e lesioni, che possono escluderci dall’allenamento per lungo tempo.

I principianti che non hanno conoscenze professionali sulla corretta esecuzione degli esercizi individuali dovrebbero chiedere consiglio a un istruttore di palestra o a un personal trainer.

Interrompere le pause tra una serie e l’altra

Nell’allenamento di forza, le pause tra una serie e l’altra sono molto importanti perché i muscoli hanno bisogno di riposo. Mentre durante gli esercizi di fitness possiamo rinunciarvi, quando si tratta di pesi, dobbiamo concederci un momento di riposo per non sovraccaricare il corpo.

Non dimenticare di rigenerarti.

Sia nel processo di guadagno di massa muscolare e nel periodo di riduzione, il riposo è molto importante. 8 ore di sonno e giornate libere dall’allenamento dovrebbero far parte del piano di allenamento. Non sempre significa più è meglio, e nel caso dell’esercizio fisico, la rigenerazione è essenziale per la nostra salute, ma supporta anche il corretto sviluppo dei muscoli. La mancanza di un riposo adeguato è un errore comune per i principianti, che pensano che più si pratica, più velocemente se ne noteranno gli effetti.

Come affrontare il sovrallenamento?

Se si notano segni di sovrallenamento in se stessi, è meglio iniziare a lavorare il più presto possibile. La chiave di tutto questo è il riposo. Dovresti smettere di allenarti per un po’ per permettere al tuo corpo di ritrovare la motivazione e tornare in buona forma. Eseguire un allenamento regolare nonostante la sensazione di malessere, muscoli stagnanti e la mancanza di effetti può solo peggiorare la nostra condizione e quindi sarà difficile per noi uscire da essa.

przetrenowanie3

Vale la pena di concentrarsi sulla dieta, fornendo al corpo il massimo delle sostanze nutritive. Bagni rilassanti, massaggi e rilassamento mentale vi aiuteranno a rigenerarvi.

Dovremmo tornare ad allenarci solo quando i sintomi fisici e mentali si sono attenuati. E’ meglio iniziare il ritorno alla forma con una varietà di allenamenti, cambiamenti nel piano di allenamento, esercizi meno intensivi. Se, nonostante i nostri sforzi, i sintomi persistono, potrebbe essere necessario l’aiuto di un personal trainer o, in alcuni casi, anche di un medico.

L’allenamento può essere superato rapidamente se iniziamo ad agire non appena notiamo i sintomi. Tuttavia, qualsiasi caso di questo tipo dovrebbe essere per noi una lezione che non dobbiamo dimenticare. Lo sport ha due lati e solo eseguito correttamente, ci serve sulla salute.

Guarda qui: Dieta per la massa muscolare – cosa mangiare per far crescere i muscoli

About Mario 114 Articles
Autore di  Problemi Maschili. Ha 43 anni. Gestisce la propria azienda di trasporti. Gli piace condividere le esperienze con gli altri. Egli sa bene quali problemi affliggono gli altri uomini, così egli cerca di aiutarli scrivendo sul blog. Insieme ai suoi amici ha avuto un'idea per formare una redazione di supporto per le problematiche maschili.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*