Erbe per migliorare l’erezione – prodotti naturali per migliorare le prestazioni sessuali

Ricerca per la disfunzione erettile ha iniziato molti anni fa, molto tempo prima dell’introduzione dell’Viagra negli anni ’90. Gli afrodisiaci naturali a base di erbe sono stati usati da tanto tempo per aumentare la libido, o per rafforzare la sensazione di piacere sessuale. I rimedi naturali sono diventati molto popolari per il semplice fatto che ad essi vengono attribuiti effetti molto meno negativi rispetto ai prodotti farmacologici.

Cause della disfunzione erettile

La disfunzione erettile è spesso un sintomo, non una malattia. Una delle cause principali dei disturbi è il restringimento dei vasi sanguigni responsabili dell’erezione. Il raggiungimento di un’erezione è il risultato di processi complessi che si svolgono all’interno del nostro corpo. L’eccitazione sessuale comprende l’interazione tra il sistema nervoso, il sistema circolatorio, i muscoli, il sistema ormonale e le emozioni controllate dal cervello. Stati come il diabete e lo stress possono avere un impatto negativo su queste aree del nostro corpo, contribuendo alla disfunzione erettile, che porta a disturbi della libido e ad un generale peggioramento delle nostre prestazioni sessuali.

C’è una vasta gamma di integratori disponibili sul mercato che contengono ingredienti naturali che influenzano erezione e le prestazioni sessuali. Vale la pena di considerare che, a differenza dei farmaci, i rimedi naturali non sono associati ad effetti collaterali e la loro efficacia è abbastanza soddisfacente. Inoltre, le erbe per erezione possono essere utilizzate a scopo profilattico. La forza sessuale degli uomini diminuisce bruscamente dopo i 40 anni. Pertanto, prima iniziamo a prenderci cura del nostro corpo, maggiori sono le possibilità di mantenere a lungo una corretta performance sessuale.

Guarda anche tu: Dieta per migliorare la potenza – cosa mangiare per godere di una migliore erezione?

Erbe per erezione – cosa usare per erezione:

Ecco a voi le erbe per migliorare le prestazioni sessuali:

Radice di ginseng

Una pianta che ha più di 2000 anni di storia, impiegata nella medicina tradizionale cinese come mezzo per rafforzare la salute e garantire la longevità. Il Ginseng agisce come antiossidante, rilasciando ossido nitrico che provoca l’espansione dei vasi sanguigni, compresi i corpi cavernosi del pene, rendendo così più facile raggiungere e mantenere l’erezione. Questa erba è considerata sicuro, ma deve essere utilizzata per brevi periodi di tempo. Il Ginseng può avere un effetto negativo combinato con alcol, caffeina e alcuni farmaci. Non è raccomandato per le persone con malattie di ipertensione e malattie cardiache.

Maca

È una radice vegetale dal Perù con proprietà energizzanti, ha un effetto positivo su tutto il corpo. Aumenta vitalità. Migliora la libido, aumenta la quantità di sperma e la mobilità degli spermatozoi. Radice di maca è una fonte naturale di arginina, un aminoacido che aumenta la produzione di ossido nitrico, facilita l’erezione, dilatando i vasi sanguigni. Maca è ricco di aminoacidi, iodio, magnesio e ferro.

Mondia whitei

E’ una pianta particolarmente popolare in Uganda, dove è considerata un forte afrodisiaco. Aumenta la libido, migliora l’erezione, migliora la qualità e aumenta i livelli di testosterone, che può contribuire a al miglioramento generale della nostra salute e del nostro benessere.

Ginko biloba

E ‘noto anche come ginkgo biloba, una specie arborea cinese. L’estratto di questa pianta contiene glicosidi flavonoidi, che migliorano il funzionamento del sistema circolatorio e aumentano il flusso sanguigno, anche ai genitali.

Sabal palma

Specie vegetale originaria dell’America del Nord. L’estratto dei frutta della Palma di Sabath è un ingrediente di molti integratori per migliorare le prestazioni della prostata, equilibrare livelli ormonali e prevenire la perdita di capelli negli uomini. Gli studi hanno dimostrato che l’estratto di Palma di Sabal può ridurre l’attività enzimatica di trasformare il testosterone in DHT, la forma attiva del testosterone che causa alopecia e ipertrofia della prostata, che è una delle cause che portano alla disfunzione erettile. Inoltre, la palma migliora la funzione delle vie urinarie negli uomini con una lieve ipertrofia prostatica.

Radice di liquirizia

Appartiene ad una famiglia di piante. È originario dell’Europa meridionale, del Medio Oriente e dell’Asia, dove è stata usata per secoli in molte preparazioni erboristiche come rimedio per vari disturbi. Il secreto d’uso della liquirizia come l’afrodisiaco può trovarsi nel suo profumo caratteristico, che ha dimostrato di stimolare la libido maschile. Una gamma di vitamine e minerali aiutano a mantenere la forma fisica e mentale. La liquirizia ha un effetto tonificante sul sistema nervoso, eliminando lo stress, che è la causa di molti disturbi nel nostro corpo, a partire da una riduzione della libido.

Damiana

Si tratta di un’erba con una lunghissima storia di utilizzo come afrodisiaco naturale in Sud America, risalente agli antichi Aztechi e Maya che abitavano il territorio dell’odierno Messico. Contiene molti principi attivi che possono influenzare positivamente le funzioni del sistema nervoso e funzioni ormonali. I composti chimici contenuti in questa pianta migliorano la circolazione sanguigna nella zona genitale, facilitano il raggiungimento e il mantenimento dell’erezione. Foglie di Damiana riducono la fatica cronica e gli effetti dello stress, che è uno dei più grandi killer di impulsi sessuali.

Muira Puama

Conosciuto anche come albero della potenza, è stato a lungo utilizzato dalla popolazione amazzonica come stimolante, tonificante, energizzante per il corpo e afrodisiaco maschile. Può essere particolarmente utile per il trattamento della disfunzione erettile causata da affaticamento, stress o invecchiamento. L’erba muira puama rilassa il corpo cavernoso, permettendo che più sangue fluisca nel pene, con conseguente erezione forte e duratura. È anche un mezzo efficace per aumentare desiderio sessuale femminile.

Queste erbe sono disponibili sotto forma essicata, da cui possiamo preparare un infuso contenente numerosi composti che stimolano la produzione di ormoni sessuali che migliorano le nostre prestazioni sessuali. Bere tè a base di erbe per la potenza ha un effetto benefico sul nostro sistema cardiovascolare, assicura un corretto flusso sanguigno nei vasi sanguigni e tonifica il sistema nervoso, riducendo gli effetti distruttivi dello stress che influisce negativamente sulla nostra libido.

Leggi anche: Basso livello di testosterone – come affrontarlo?

About Mario 94 Articles
Autore di  Problemi Maschili. Ha 43 anni. Gestisce la propria azienda di trasporti. Gli piace condividere le esperienze con gli altri. Egli sa bene quali problemi affliggono gli altri uomini, così egli cerca di aiutarli scrivendo sul blog. Insieme ai suoi amici ha avuto un'idea per formare una redazione di supporto per le problematiche maschili.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*